Torneo di Viareggio 2018, Inter in finale: Rover e Nolan stendono il Parma

di - 26 marzo 2018

Sarà l’Inter l’avversaria della Fiorentina nella finale del Torneo di Viareggio 2018. Al “Ferdeghini” i nerazzurri battono 2-0 il Parma con i gol, entrambi di testa su calcio d’angolo, di Rover al 39′ e di Nolan al 75′. Evidente la differenza tra le due squadre dal punto di vista tecnico e fisico.

PRIMO TEMPO – Mette le cose in chiaro l’Inter sin dal fischio d’inizio: dopo pochi secondi di gioco Sala scappa via sulla sinistra e crossa per Gavioli, rapido nel controllo e nella conclusione che sfiora il palo alla sinistra di Adorni. Strepitoso il portiere del Parma all’8′, quando sul traversone di Valietti esegue una splendida mezza rovesciata Adorante costringendo alla prodezza Adorni. I nerazzurri fanno la partita, Rover si rende più volte pericoloso ma il gol non arriva. Al 36′ dalla parte opposta il destro dalla distanza di Garni di poco largo. Il primo tempo sembra avviato verso la conclusione a reti inviolate, invece al 40′ sul calcio d’angolo di Schirò il colpo di testa di Rover che sbatte sul palo e si insacca alle spalle di Adorni: Inter in vantaggio.

SECONDO TEMPO – Inizia la ripresa e dopo undici minuti Gavioli mette sulla testa di Adorante il pallone del raddoppio, ma l’attaccante spreca mettendo alto. Il Parma non riesce a mettere in difficoltà gli avversari e capitola al 75′ nuovamente su angolo: cross di Pompetti, di testa Nolan a firmare il 2-0. È il colpo di grazia per i ducali.

Inter-Parma 2-0 (39′ Rover, 75′ Nolan)

Inter (3-5-2): Pissardo; Zappa, Nolan, Rizzo; Valietti (87′ Marzupio), Gavioli (65′ Brignoli), Schirò (73′ D’Amico), Danso (46′ Pompetti), Sala (87′ Corrado); Rover (73′ Merola), Adorante (65′ Belkheir). All.: Vecchi

Parma (4-3-3): Adorni; Dodi, Di Maggio, Rallo, Santovito (65′ Oberrauch); Di Stefano (46′ Patacchini), Seck, Binini (46′ Longo); Garni (78′ Carniato), Mastaj (90′ Davitti), Colley. All.: Iori

© riproduzione riservata