Uefa, multa di 50.000€ e parziale chiusura dello stadio per il Fenerbahce dopo i cori pro-Putin

Uefa Logo

Si è conclusa l’indagine da parte della UEFA sui cori inneggianti al presidente russo Vladimir Putin da parte dei tifosi del Fenerbahce durante la partita contro gli ucraini della Dinamo Kiev nei preliminari di Champions League. Il club turco è stato ammonito per il comportamento scorretto della sua squadra ed è stato inoltre multato di 50.000€ con parziale chiusura dello stadio per una partita a causa del lancio di oggetti e di cori illeciti. La chiusura parziale dell’impianto però è soggetta ad un periodo condizionale di due anni.