Supercoppa Juventus-Milan: curiosità, statistiche e precedenti

Gonzalo Higuain Gonzalo Higuain - Foto Antonio Fraioli

Mercoledì 16 gennaio alle 18,30 ora italiana al “King Abdullah Stadium” di Jeddah(Arabia Saudita) si incontreranno Juventus e Milan per la 31° edizione della Supercoppa Italiana: i bianconeri sono detentori della Coppa Italia vinta a spese proprio dei rossoneri. Il match si disputa in questo Stato tra mille polemiche per la discriminazione ancora in atto nei confronti delle donne.

Entrambe le squadre si sono aggiudicate sette volte il trofeo e sono anche quelle che hanno giocato più volte la finale (13 volte la Juventus e 10 volte il Milan) dal 1988, anno di inaugurazione della Supercoppa. Tra tutte le competizioni i due club si sono affrontati nove volte in finale ed è in vantaggio la squadra di Allegri che ne ha vinte cinque, tre invece sono stati i trionfi del diavolo (quattro di queste si sono concluse ai calci di rigore e in tre occasioni hanno avuto la meglio i rossoneri). Sarà il terzo atto in questa competizione: il 3 agosto 2003 la Vecchia Signora si aggiudicò il trofeo ai calci di rigore in New Jersey mentre il 23 dicembre 2016  a Doha trionfò la squadra dell’allora tecnico Vincenzo Montella. Per la decima volta nella storia la Supercoppa Italiana verrà assegnata all’estero e per la prima volta in Arabia Saudita: la prima occasione in assoluto fu nel 1993 (Milan- Torino 1-0). Curioso inoltre il fatto che nelle ultime quindici edizioni la partite si siano protratte fino ai supplementari mentre nelle prime quindici questo si è verificato solo una volta. La Juventus è l’unica squadra che si è aggiudicata il trofeo in tutti i continenti in cui si è giocato (Europa, Asia e America), nella storia in 21 occasioni la Supercoppa Italiana è stata vinta dalla detentrice dello scudetto (che in cinque di queste era anche reduce dal trionfo in Coppa Italia), sette volte invece si è aggiudicata il trofeo la squadra che aveva vinto la Coppa Italia e la prima a riuscirci fu la Fiorentina nel 1996 (2-1 contro il Milan Campione d’Italia).

Juventus e Milan si presentano a questa sfida nel migliore dei modi avendo battuto rispettivamente Bologna e Sampdoria negli ottavi di Coppa Italia, grande attesa per il duello tra Higuain e Cristiano Ronaldo dato che il primo nella sfida di San Siro dell’11 novembre 2018 valida per la 12° giornata di Serie A ha prima sbagliato un rigore e poi si è fatto espellere per una veemente protesta nei confronti dell’arbitro Mazzoleni ( il “Pipita” ha segnato due gol con la maglia bianconera in Supercoppa).Il portoghese invece gioca per la prima volta in questo trofeo e ha segnato 16 gol in 23 finali in  carriera in tutte le competizioni tra Real Madrid e Manchester United. Nella formazione schierata da Gattuso certamente non ci sarà Suso, squalificato per la doppia ammonizione rimediata nell’ultima partita interna di campionato contro la Spal: i numeri dicono che con lo spagnolo in campo il Milan ha vinto il 46% delle partite in tutte le competizioni, mentre senza la percentuale di successi scende al 33%. L’arbitro della gara sarà Luca Banti di Livorno (che alla fine di questa stagione concluderà la sua carriera da fischietto dopo 28 anni di carriera), assistenti Preti e Passeri, quarto uomo Di Bello, al VAR sono stati designati Guida con l’assistente Vuoto, guardialinee di riserva sarà Brindoni. Il match verrà trasmesso in chiaro su RAI 1.