Super Green Pass, dal 6 dicembre i non vaccinati non potranno più entrare negli stadi

Stadio Olimpico di Roma Lo stadio Olimpico di Roma - Foto Antonio Fraioli

Adesso è ufficiale: introdotto il Super Green Pass a partire dal 6 dicembre e questo vuol dire che a partire da tale data i soggetti non vaccinati non potranno più entrare negli stadi e nei palazzetti italiani. La decisione arriva per contrastare l’aumento diffuso dei casi di Covid-19 su tutto il territorio italiano ma al contempo per non dover chiudere le attività economiche. Dunque in zona bianca gli stadi saranno sempre aperti al 75%, ma potranno accedere agli impianti soltanto i possessori del Super Green Pass, dunque i tifosi che saranno in regola con la vaccinazione (o guariti dal Covid), e non più con il semplice tampone.

TUTTE LE REGOLE DEL SUPER GREEN PASS

COSA POTRANNO FARE I NON VACCINATI

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa, ha commentato le nuove misure: “Abbiamo ricominciato ad essere normali. Vogliamo conservare questa normalità. Non vogliamo rischi a questa normalità. Ed è con questo spirito che questi provvedimenti sono stati presi. E’ guardando al desiderio di voler continuare ad essere aperti”.