Serie C 2017-18, girone C: finisce in parità il derby, 1-1 tra Cosenza e Reggina

di - 19 febbraio 2018
Stadio San Vito Cosenza - Foto Lupo silano 1914 CC BY-SA 4.0

Finisce 1-1 il derby calabrese tra Cosenza e Reggina, posticipo della ventiseiesima giornata del girone C di Serie C. Marcature aperte dal rigore di Bruccini al 44′, pareggiato dal gran destro da fuori area di Hadziosmanovic al 65′. Espulso all’87’ Pascali. Con questo risultato il Cosenza rimane ottavo in classifica mentre la Reggina guadagna un punto sulla zona retrocessione salendo a +5 sul Fondi.

PRIMO TEMPO – Parte bene la Reggina: gli ospiti attaccano con insistenza per i primi 6 minuti di gioco senza riuscire però a portare grossi pericoli alla porta di Saracco. Allora il Cosenza risponde e lo fa con molta più convinzione. Sul destro di Perez la palla per sbloccare l’incontro al 16′, ma Cucchietti respinge con i piedi salvando i suoi. I padroni di casa spingono, sostenuti dall’instancabile pubblico del San Vito, e vedono ripagati i propri sforzi ad un minuto dalla fine del tempo regolamentare: spinta di Pasqualoni ai danni di Perez, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Bruccini spiazza Cucchietti e porta in vantaggio il Cosenza. È l’ultima emozione del primo tempo.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa i padroni di casa iniziano con la stessa aggressività, Mungo e Perez si avvicinano al raddoppio ma un lampo della Reggina riporta il punteggio in parità: dalla sinistra Armeno crossa e pesca Hadziosmanovic, abile a centrare il bersaglio con il destro da fuori area. A questo punto il Cosenza ricomincia il forcing alla ricerca del nuovo vantaggio. Grande occasione per D’Orazio, entrato al 57′ al posto di Ramos, che con il sinistro colpisce la traversa della porta di Cucchietti all’81’. Brutta entrata di Pascali, anch’egli entrato a gara in corso, che viene espulso dall’arbitro all’87’. Vani gli ultimi tentativi del Cosenza, finisce 1-1.

Cosenza-Reggina 1-1 (44′ rig. Bruccini, 65′ Hadziosmanovic)

Cosenza (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Camigliano (46′ Pascali); Corsi, Bruccini, Palmiero, Trovato (62′ Calamai), Ramos (57′ D’Orazio); Mungo (70′ Tutino), Perez (70′ Baclet).
All.: Braglia P.
Reggina (3-5-2): Cucchietti; Pasqualoni, Ferrani, Laezza; Hadziosmanovic, Castiglia, Fortunato (59′ Marino), Provenzano, Armeno (87′ Gatti); Tulissi (75′ Samb), Bianchimano.
All.: Maurizi

© riproduzione riservata