Serie B 2022/23: successo casalingo del Cosenza, Como battuto 3-1

Serie B - pallone e logo Serie B - pallone e logo - Foto LiveMedia/Valentina Giannettoni

Termina 3-1 il match tra Cosenza e Como, match valido per la settima giornata del campionato di Serie B 2022/23. La partita, disputata al San Vito-Gigi Marulla, è stata decisa dalle reti di D’Urso, Rigione e Meroni, per il Como rete di Vignali. Vittoria importante dunque per il Cosenza, che sale al quinto posto in classifica con 11 punti.

RIVIVI IL LIVE SU SPORTFACE

La cronaca

In avvio di partita il Como inizia forte, aggredendo gli avversari e mantenendo spesso il possesso del pallone. Al 3’ infatti i lombardi hanno la prima grande occasione del match, con una conclusione di Faragò dalla distanza a lato di poco. Dopo una buona partenza in termini di ritmo, però, anche il Como abbassa l’intensità, permettendo al Cosenza di riorganizzarsi. I calabresi infatti dal 20’ in poi si affacciano di più in avanti, provando a creare alcuni pericoli alla porta di Ghidotti. Al 30’ così sono proprio i padroni di casa ad andare in vantaggio, grazie alla rete di D’Urso. Dopo un bel cross al centro da destra, Vignali respinge sui piedi di D’Urso, che in area di rigore incrocia in diagonale e segna. Il Como prova subito a reagire e dopo un minuto ha una grande chance con Faragò, che però conclude alto sopra la traversa dalla distanza. Nonostante la pressione del Como, al 37’ è ancora il Cosenza a colpire. Punizione da sinistra, uscita imprecisa di Ghidotti e Rigione ne approfitta concludendo in diagonale sempre da destra. Al 41’ però il Como trova la rete del 2-1, con una grande sgroppata sulla fascia sinistra di Vignali, che sorprende Matosevic sul primo palo. La prima frazione di gioco così termina con il punteggio di 2-1, in favore dei padroni di casa del Cosenza.

Nel secondo tempo il Como parte con decisione, voglioso di trovare la rete del pareggio. Al 50’ Mancuso ha una grande occasione per pareggiare, ma non è preciso davanti a Matosevic. Lanciato in profondità, infatti, l’attaccante si trova davanti al portiere del Cosenza, strozzando però la sua conclusione e permettendo l’intervento dell’estremo difensore. Il match così diventa intenso e molto fisico, con diversi falli e contatti duri. Al 66’ il Como ha un’altra chance per pareggiare, questa volta con un colpo di testa di Alberto Cerri su cross di Vignali da destra. La punta indirizza bene verso la porta del Cosenza, ma la sfera esce di poco a lato. All’83’ la partita si complica per il Como, con l’espulsione per doppio giallo di Binks. Passano infatti due minuti e il Cosenza segna la rete del 3-1, con un bel colpo di testa di Meroni dal centro dell’area sugli sviluppi di calcio d’angolo. Il match così si conclude sul 3-1 in favore del Cosenza.