Serie B 2021/2022, Valoti risponde a Saribi: 1-1 tra Ascoli e Monza

Il pallone della Serie A Tim 2017-2018 - Foto Antonio Fraioli

Pareggio per 1-1 tra Ascoli e Monza nel 14° turno della Serie B 2021/2022. Al Del Duca succede tutto nel primo tempo, con i padroni di casa che passano in vantaggio e vengono poi raggiunti dagli ospiti. Il Monza non centra la prima vittoria esterna del campionato, mentre l’Ascoli recrimina per i due pali colpiti da Dionisi. Le due squadre restano così appaiate con 22 punti in classifica, in piena zona playoff.

PAGELLE E TABELLINO

RIVIVI IL LIVE SU SPORTFACE

La cronaca – A partire fortissimo è l’Ascoli, che al 5′ colpisce subito il palo con un gran colpo di tacco di Dionisi. Passano pochi minuti e la partita si sblocca: Donati stende Sabiri in area, l’arbitro Di Martino concede il rigore all’Ascoli e lo stesso Sabiri spiazza Di Gregorio dagli 11 metri per l’1-0. Il Monza sembra accusare il colpo e presta il fianco a pericolosi contropiedi dei marchigiani, ma con il passare dei minuti gli uomini di Stroppa riescono ad alzare il baricentro. Ci provano prima Mota Carvalho e Colpani, ma il pareggio arriva al 33‘: sponda aerea di Marrone per Valoti, che sotto porta non sbaglia e firma l’1-1. Il finale di primo tempo è di marca ospite, che passerebbero anche in vantaggio al 42’ con l’autogol di D’Orazio propiziato da Vignato: la rete però viene annullata dopo un lungo check del Var.

Al rientro in campo, il secondo tempo si apre ancora nel segno dell’Ascoli: al 47′ Di Gregorio è super con un doppio intervento su Salvi e Sabiri, poi il portiere neutralizza anche il destro di Saric, che poco prima aveva sfiorato il gol con il sinistro a giro. Stroppa prova a correre ai ripari e cerca uno schieramento a trazione anteriore con gli inserimenti di Ciurria e Machin, ma il finale di partita è di marca ascolana: al 75′ Dionisi colpisce un altro palo con una deviazione sotto porta, ma alla fine le due squadre si dividono la posta in palio.