Serie B 2021/2022, il Como non muore mai: pareggio al 94′ contro il Cittadella

Serie B 2018-2019 Logo

Gol, spettacolo ed emozioni in Cittadella-Como, sfida valida per la 15esima giornata di Serie B 2021/2022. Un 2-2 che non smuove di molto la classifica della due formazioni, a ridosso della zona playoff, ma che dà molto morale soprattutto ai lombardi. I padroni di casa si erano infatti portati sul doppio vantaggio grazie alla rete di Baldini, fortunato nel vincere un rimpallo per oi battere Facchin, e a quella di Branca in avvio di ripresa, a chiusura di una splendida azione corale di prima. Il Como non sembrava in grado di poter ricucire lo strappo, ma a riaprire tutto ci ha pensato Gabrielloni, entrato da pochissimo. E lo stesso numero 9 si rende pericoloso pochi minuti dopo, ma trova la risposta di Kastrati: il portiere del Cittadella è poi strepitoso nel respingere anche il tap-in di La Gumina a botta sicura. L’attaccante del Como stava vivendo una serata stregata, essendo andato vicinissimo al gol anche in altre due occasioni, colpendo un palo. Ma al 94′ è finalmente riuscito ad andare a segno: lo ha fatto su calcio di rigore, concesso dal direttore di gara dopo l’on-field review per un tentativo di spazzata di Okwnkwo che ha però colpito solo la gamba dell’avversario.