Serie B 2020/2021: Gondo e Cicerelli stendono il Pescara, Salernitana al secondo posto

Stadio Arechi Salernitana - Madip86 CC BY-SA 4.0

La Salernitana stende 2-0 il Pescara nel match dell’Arechi valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2020/2021 grazie alle reti messe a segno da Gondo e Cicerelli. In virtù di questo risultato i campani salgono al secondo posto a 34 punti, mentre i biancazzurri restano ancorati in terz’ultima posizione a quota 16.

LE PAGELLE DEL MATCH

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

I padroni di casa di rendono protagonisti di un ottimo avvio di gara, tant’è che dopo soli otto minuti passano in vantaggio grazie alla rete realizzata da Cedric Gondo, bravo a sfruttare una sponda di Djuric sugli sviluppi di un corner e a mettere a segno il tap-in vincente. Gli abruzzesi, dopo essere stati colpiti a freddo, riorganizzano le proprie idee e si lanciano alla ricerca del gol del pareggio, andando vicini alla realizzazione con Galano. Nel momento migliore dei ragazzi di Roberto Breda, Ceter perde un pallone sanguinoso innescando il contropiede avversario di Emanuele Cicerelli che, a tu per tu con Fiorillo, piazza la sfera nell’angolino con un preciso rasoterra. Le due squadre tornano negli spogliatoi sul punteggio di 2-0 a favore dei campani.

Nella ripresa il Pescara tenta il tutto per tutto e, in più occasioni va vicino alla rete con Cristian Galano, ma di fronte a sé trova sempre la pronta risposta di Belec. La Salernitana, dal suo canto, lascia fare la partita ai rivali visto il doppio vantaggio e la poca incisività offensiva degli abruzzesi; i granata hanno anche la chance di chiudere definitivamente la gara, ma sprecano troppo. Nei minuti finali i biancazzurri restano anche in dieci uomini a causa dell’infortunio di Galano e dei cambi già completati. I granata, dunque, possono amministrare sino al triplice fischio dell’arbitro, portando a casa tre preziosi punti in ottica playoff.