Salernitana-Pordenone, aperta indagine per puntate sospette. Lovisa: “Nulla da dire”

Serie B 2018-2019 Logo

Il presidente del Pordenone, Mauro Lovisa, si è visto attaccato negli ultimi giorni. Dopo la vittoria dei ramarri in trasferta contro la Salernitana per 0-2, la Procura Federale ha aperto un’indagine a causa di oscillazioni sospette delle quote delle agenzie di scommesse. Lovisa ha commentato a riguardo al Messaggero Veneto confermando la totale estraneità della società dai fatti accaduti: «Non sappiamo nulla a riguardo e per questo non ho nulla da dire, lasciamo che gli organi incaricati a seguire la vicenda svolgano il proprio lavoro. Io penso esclusivamente al campo di gioco e posso sostenere che il Pordenone ha vinto con merito. Per il resto non so neppure cosa sia una scommessa: è un mondo con cui non ho nulla a che fare, non saprei neppure come muovermi».