Pro Patria, sospetta positività di un giocatore al coronavirus: allarme in casa Vicenza

Stadio Romeo Menti Vicenza - Foto Maori19 CC BY-SA 3.0

Un possibile caso di positività al coronavirus scuote la Pro Patria. Un giocatore del club di Busto Arsizio in seguito ai tamponi di routine ha destato sospetti ed è stato immediatamente posto in isolamento fiduciario in attesa di capire se l’esito del suo test è effettivamente quello di una positività al coronavirus o meno. Il club, che gioca in Serie C, appena mercoledì sera aveva sfidato il Vicenza, squadra di Serie B, in Coppa Italia: a questo punto, sale l’allarme anche per i veneti, che sabato alle ore 16.15 è atteso dal match contro il Pordenone.