Pisa, D’Angelo: “Grande partita, l’1-0 ci sta stretto”

“Abbiamo fatto una grande partita, nel primo tempo buonissima e meritavamo più di un gol di differenza. Nel secondo tempo è stata una battaglia, non abbiamo mai rischiato e abbiamo avuto possibilità di raddoppiare nel finale”. Lo ha detto il tecnico del Pisa, Luca D’Angelo dopo la vittoria per 1-0 sul Benevento che consente ai nerazzurri di qualificarsi alla finale playoff di Serie B contro una tra Brescia e Monza. “Abbiamo giocato una splendida partita contro una grande squadra, credo sia stata una vittoria meritata. Stiamo amo bene fisicamente, abbiamo la voglia di giocare queste due partite al massimo. Anche chi non sta benissimo fisicamente riuscirà a sopperire con l’adrenalina – conclude -. Essere arrivati in finale è importante ma conta vincere. Quando si gioca una partita di questo tipo, se non c’è una prestazione notevole da parte di tutti, è difficile fare risultato. Siamo stati bravi perché in due partite non abbiamo concesso nulla al Benevento. Il gol di Lapadula all’andata è stato frutto di un rimpallo. La squadra ha fatto bene dal punto di vista difensivo e oggi anche dal punto di vista offensivo”.

L’autore: /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio