Pescara, esonerato Legrottaglie: decisiva la disfatta di Cremona. Zauri in pole

Curva Nord Pescara Stadio Adriatico - Foto Luca Aless CC BY-SA 4.0

Il Pescara ha deciso di esonerare l’allenatore Nicola Legrottaglie dal suo incarico, successivamente alla cocente sconfitta nell’ultimo turno della Serie B 2019/2020, che ha visto il club abruzzese venir sconfitto dalla Cremonese. L’ennesimo insuccesso ha spinto la dirigenza pescarese a valutare altre opzioni che non fossero la conferma a priori dell’ex difensore di Catania e Juventus, optando difatti per un esonero in tronco. In pole position vi è Luciano Zauri, già precedentemente protagonista a Pescara, con unica alternativa rappresentata da Andrea Sottil.