La dedica di Lapadula dopo il gol al Pisa: “Alle mie bambine e al Perù”

Gianluca Lapadula, Benevento - Foto Antonio Fraioli

“È un gol importante ma mancano ancora 90 minuti e bisogna rimanere concentrati”. Lo ha detto Gianluca Lapadula ai microfoni di Sky Sport al termine della vittoria del Benevento sul Pisa. “Sabato a Pisa sarà una finale. Noi alla serie A ci abbiamo sempre creduto e ci crediamo ancora. Sul gol sono stato bravo a farmi trovare lì, con la testa e con il cuore. I baci in tribuna sono per le mie bambine. Mando anche baci e abbracci a tutto il Perù”, ha aggiunto l’attaccante della nazionale peruviana.

L’autore: /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio