Juve Stabia, Improta su Quagliarella: “Giocherà per la sua città prima del ritiro”

Fabio Quagliarella Fabio Quagliarella - Foto Roberto Martinelli

Mi sono trovato a parlare con Fabio e abbiamo fatto una promessa che riguarda la sua terra, la sua città. Lui è legatissimo a Castellammare, e la promessa è quella che prima di smettere vorrebbe indossare la nostra maglia“. Giovanni Improta, club manager della Juve Stabia, rivela un retroscena della sua chiacchierata con Fabio Quagliarella. L’attaccante nativo di Castellammare di Stabia, capocannoniere della Serie A 2018-19 con la maglia della Sampdoria, quest’anno ha sottoscritto l’abbonamento per le partite interne della Juve Stabia in B. Ma il sogno di Quagliarella è quello di giocare per la squadra della propria città prima del suo addio al calcio: “Penso che un calciatore come Fabio che dice queste cose per tutti i cittadini di Castellammare sia motivo d’orgoglio – ha spiegato Improta a Radio Stereo 5 – Sarebbe bellissimo, però è normale che Fabio abbia ancora qualche altro anno per dire la sua, e lo sta dimostrando, nonostante sia un po’ avanti con gli anni. Ci auguriamo di poterlo accogliere, magari in Serie A, a Castellammare. Sarebbe una favola a lieto fine che penso tutti abbiano nel cuore“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.