Frosinone-Pordenone, Tesser: “Vittoria meritata”

Una bella partita e intensa, siamo venuti a Frosinone per giocarcela. Abbiamo avuto le nostre occasioni e le abbiamo sfruttate. Vittoria meritata”. Attilio Tesser esulta dopo la vittoria del suo Pordenone per 1-0 in casa del Frosinone, nell’andata della semifinale play-off. Gara decisa da un bel sinistro di Luca Tremolada nei minuti finali della ripresa: “Lasciare fuori Tremolada è complicato in questa categoria – ha detto il tecnico dei “Ramarri” -. Vado alternando i centrocampisti per garantire i nostri equilibri. Tremolada replica in campo quello che fa in allenamento, di questi gol ne fa tanti. Abbiamo condotto la partita proprio come volevamo.

Ora il ritorno in programma al Nereo Rocco di Trieste mercoledì: “Ora ci sono ancora novanta minuti importanti, dovremo stare molto attenti – il monito di Tesser -. Abbiamo una mentalità e un temperamento che viene dal campionato di Lega Pro vinto l’anno scorso. C’è consapevolezza in noi, siamo stati sempre in alto in classifica durante il campionato e qualcosa vorrà dire. Riusciamo a fare cose interessanti quando giochiamo così”. “Venivamo da una promozione, abbiamo lavorato bene insieme alla società che ha contribuito portando giocatori congeniali al progetto a gennaio, come Tremolada. C’è ancora molto da fare ma questa è la strada giusta”, ha concluso Tesser.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio