Cittadella, D’Urso indagato per omicidio stradale: ha investito uno storico collaboratore del club

Stadio Tombolato Cittadella - Foto Wikimg

Guai giudiziari per Christian D’Urso, centrocampista del Cittadella che è stato accusato di omicidio stradale in seguito all’incidente nel quale ha investito il 23 aprile Lino Simonetto, storico collaboratore del club veneto. L’uomo è morto sei giorni dopo e il pm Roberto Piccione ha disposto l’autopsia sul corpo del tuttofare dei granata, mentre la Procura, come riporta Il Gazzettino, ha avviato una perizia per ricostruire la dinamica dell’incidente.