Ascoli: Carlo Mazzone diventerà cittadino onorario

Carlo Mazzone

Lo storico allenatore Carlo Mazzone dei bianconeri riceverà la cittadinanza onoraria nel corso del prossimo Consiglio Comunale di Ascoli Piceno, che si terrà giovedì 29 settembre. A Mister Mazzone sarà tributata l’onorificenza da parte della città marchigiana, per aver allenato con professionalità la squadra.

Proprio ad Ascoli iniziò la carriera di Mazzone quando nel 1968, il “Presidentissimo” Costantino Rozzi gli affidò la panchina della prima squadra su cui l’allenatore rimase seduto fino al 1975. In questi sette anni “Sor Carletto” ottenne due promozioni in tre anni portando l’Ascoli dalla Serie C alla Serie B, fino a raggiungere la Serie A nel 1979. Mazzone detiene il record di presenze in panchina in Serie A con 795 presenze totali. Nel 2020 gli è stata intitolata la nuova tribuna Est dello Stadio “Del Duca” di Ascoli Piceno, e nello stesso anno è stato inserito nella “Hall of Fame” del calcio italiano.