Wanda-Icardi, la storia continua: lui licenzia il bodyguard di lei

Wanda Nara - Foto Instagram

Quella di Mauro Icardi e Wanda Nara è una storia senza fine. Archiviato il capitolo China Suarez, l’attaccante del Psg non ha gradito la vicinanza del bodyguard alla moglie e agente Wanda Nara, soprattutto a seguito di alcune recenti uscite di quest’ultimo. Secondo quanto riportano i media argentini, Agustin Longueira, questo il nome della guardia del corpo, rispondendo alla domanda di un follower “Ti piace Wanda?” avrebbe risposto “La amo”. Una risposta che non è piaciuta per nulla ad Icardi. Ma non solo, il botta e risposta sarebbe andato con follower che chiedono “Ti piacerebbe entrare in Wanda?” con risposta “Chi non vorrebbe?” o ancora “Cosa provi per Wanda?” con”Molto amore”, per concludere con “Cominceresti una relazione con una donna sposata?” e un semplice, ma esplicito “Sì”. Stando quindi a quanto svelato dal giornalista argentino Rodrigo Lussich, Icardi avrebbe deciso di licenziare Longueira e non chiamarlo più.