Verona-Bologna, Kalinic: “Conta la vittoria. Futuro? Non so ancora nulla”

Non ho giocato due mesi per l’infortunio, aver segnato è importante. Ma sono contento per la prestazione della squadra, ora dobbiamo guardare avanti con la testa alla prossima partita. Giochiamo sempre con la voglia di vincere a mille, a prescindere dall’avversaria. Il merito è di tutta la squadra, tutti attaccano e tutti difendono. Futuro? Non so ancora niente, vediamo“. Queste le dichiarazioni a Dazn di Nikola Kalinic, autore del gol vittoria del 2-1 del Verona sul Bologna nell’anticipo della ventitreesima giornata di Serie A.

L’autore: /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio