Venezia-Torino 1-1, Juric: “Punto guadagnato, in altre partite meritavamo di più”

Ivan Juric, Foto Antonio Fraioli

“Non riusciamo a riconoscere le situazioni di gioco e i cambi dell’avversario. Siamo giusti e precisi ma quando cambia qualcosa, andiamo in difficoltà. È un punto guadagnato ma contro Lazio e Atalanta avremmo meritato qualche punto in più”. Queste le parole di Ivan Juric dopo il pareggio esterno per 1-1 del suo Torino sul campo del Venezia. Apre Brekalo, risponde Aramu su rigore dopo il fallo da espulsione di Djidji che salterà il derby: “La Juventus ha talenti incredibili – ha detto il tecnico ai microfoni di Sky – Non so cosa sia successo in avvio di stagione, ora si è sistemata. Cercheremo di fare una grande gara e di vincere, vogliamo dare il massimo nonostante le assenze”. Tanti infatti gli indisponibili per Juric: “Non recupereremo nessuno. Solo Aina, oggi assente per un problema personale”. Il Torino si affiderà a Brekalo che oggi si è sbloccato: “È arrivato l’ultimo giorno di mercato, si è inserito bene e sta giocando nel modo giusto anche se può fare qualcosa in più. Mi aspetto molto da lui”.