Udinese-Fiorentina 0-1, Gotti: “Rigore assurdo”

Luca Gotti (foto Mech867 CC BY-SA 4.0)

“La gara viene decisa da un rigore, un episodio che ho visto e rivisto e trovo assurdo che si possa dare un rigore così. Se questo è rigore quello su Pereyra contro il Napoli che cos’era? Ma non do quello e neanche quello di oggi che poteva esserci su Deulofeu. Dico questo perché due anni fa abbiamo subito dieci rigori con zero a favore, quattordici rigori l’anno scorso ed è stato record”. Non nasconde la propria rabbia Luca Gotti nella conferenza stampa al termine di Udinese-Fiorentina, gara decisa da un rigore assegnato per fallo su Bonaventura dopo una revisione al Var. Sulla prestazione, il tecnico dei friulani spiega: “C’è un primo tempo dove facciamo fatica, con tanta imprecisione, alcuni giocatori devono fare troppa distanza per coprire. Allora ho agito all’intervallo per sistemare le cose, ma i ragazzi hanno dato tutto, sia titolari che subentrati”.