Torino, Mihajlovic prende a pugni un cartellone e ferisce uno steward

Sinisa Mihajlovic - fotomenis.it

E’ furibondo Sinisa Mihajlovic dopo il pareggio per 2-2 tra il Torino e il Milan che ha visto i granata essere rimontati di due gol dai rossoneri dopo il rigore sbagliato da Ljajic che poteva chiudere definitivamente la partita. “Non sono arrabbiato, sono infuriato. Folle pareggiare questa partita. Inutile parlare di Europa“, ha dichiarato il tecnico serbo.

Una rabbia che è costata caro ad uno steward dello Stadio Grande Torino. Mihajlovic infatti ha spaccato con un pugno un cartellone della Lega e una scheggia è finita nell’occhio di un addetto che è stato subito trasportato all’ospedale per accertamenti.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio