Torino-Lazio, Mazzarri: “A Empoli ci siamo rimasti male, vogliamo chiudere bene”

Walter Mazzarri - Foto Anders Henrikson CC BY 2.0

“Domani spero di chiudere bene. Dopo il grande girone di ritorno, non mi è piaciuto affatto come abbiamo perso a Empoli: quella e’ stata senza dubbio la più brutta sconfitta dell’anno, ci siamo rimasti molto male”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Torino, Walter Mazzarri, nella conferenza stampa di vigilia della partita contro la Lazio valevole per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2018/2019. “Domani abbiamo l’opportunità di dimostrare che quella partita è stata solo un incidente di percorso – ha proseguito il tecnico toscano in conferenza stampa – Mi ha fatto piacere sapere che anche domani si andrà verso il tutto esaurito, questo e’ un bellissimo segnale da parte dei nostri tifosi che non hanno mai smesso di sostenerci”. 

Il Torino è al settimo posto in classifica proprio davanti alla Lazio che però andrà in Europa League vista la Coppa Italia vinta:Con un anno di lavoro sono veramente contento di essere riuscito a far presa sul gruppo, questi ragazzi hanno dimostrato di avere un’anima – ha spiegato il tecnico granata – Ora abbiamo un’identità precisa di gioco, abbiamo creato delle buone basi per ripartire l’anno prossimo. Rispetto a questa stagione, avremo molte certezze in più”. Infine sulle dimissioni di Petrachi che dalla prossima settimana sarà il nuovo direttore sportivo della Roma:  “Non competono all’allenatore questi discorsi, ma il merito di ciò che è stato fatto quest’anno è di tutti e quindi anche di Petrachi”, ha chiosato Mazzarri.