Torino-Lazio, Farris: “Bella iniezione di fiducia, Immobile non tradisce mai”

Simone Inzaghi e Massimiliano Farris Simone Inzaghi e Massimiliano Farris - Foto Antonio Fraioli

“Dispiace per l’ammonizione di Immobile ma questo è il regolamento. Accettiamo quello che ha deciso l’arbitro, Ciro era a un metro ma è molto penalizzante il cartellino giallo. Immobile stesso era rammaricato, anche per le occasioni, ma un bomber come lui alla fine non tradisce mai”. Queste le parole del vice allenatore della Lazio Massimiliano Farris, in panchina contro il Torino per la squalifica di Simone Inzaghi, su Ciro Immobile. L’attaccante, autore del gol del pareggio, è stato ammonito e poiché diffidato salterà la gara con il Milan di sabato sera. “La squadra ha evidenziato spirito di abnegazione e sacrificio, soprattutto gli attaccanti. Abbiamo costruito bene per tutta la partita e la loro qualità è venuta fuori. La squadra sta crescendo – ha detto il vice allenatore della Lazio ai microfoni di Sky Sport – abbiamo ribaltato due partite insidiose. La condizione c’è e i ragazzi si stanno facendo trovare pronti, soprattutto dal punto di vista mentale. È una bella iniezione di fiducia”, ha concluso Farris.