Torino-Lazio, Cairo: “63 punti di solito bastano per l’Europa, ma stagione positiva”

Urbano Cairo - Foto Sportface

“Abbiamo fatto tanti punti, 63, negli ultimi quattordici anni soltanto una volta è capitato che non bastassero per l’Europa. E’ capitato soltanto una volta. Rimane la cosa di aver fatto tanti punti, un record per il Toro, questo è un fatto molto positivo, anche con delle bellissime partite e delle bellissime vittorie”. Questo il bilancio del presidente del Torino, Urbano Cairo, al termine della vittoria contro la Lazio che ha sancito la fine del campionato per la squadra granata che ha chiuso al settimo posto con 63 punti. “Abbiamo battuto squadre importanti – ha sottolineato il numero uno del Torino ai microfoni di Sky Sport –  Inoltre la squadra è cresciuta molto, ad oggi saremmo terzi nel girone di ritorno. Abbiamo valorizzato la rosa, ci sono state tante sorprese e tantissime conferme: Sirigu, Belotti che è tornato il nostro, Rincon, Izzo, Baselli, Iago Falqué, lo stesso Zaza è cresciuto molto. Tutto questo grazie a Mazzarri, che ha fatto benissimo, dando compattezza alla squadra e un gioco. Complimenti a lui, la squadra e lo staff. Da qui dobbiamo ripartire consolidandoci e provando a far meglio il prossimo anno”.