Torino, Cairo: “Juric bravo allenatore, il calcio sta vivendo una crisi senza precedenti”

Urbano Cairo - Foto Sportface

Il presidente del Torino Urbano Cairo è intervenuto in occasione del Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani: “Juric è un bravo allenatore e lo rispetto molto. Quando però ha criticato la campagna acquisti a sei giorni dalla fine del calciomercato io mi stavo guardando intorno. Non a caso poi sono arrivati giocatori importanti, quelli che voleva lui. Ma soprattutto se ho scelto Juric per la panchina non è stata una decisione da austerity“. Sull’obiettivo stagionale, Cairo non si è voluto sbilanciare: “Non lo dico. Si tratta di un anno di passaggio. Tuttavia posso dire che questa stagione non sarà uguale alle ultime due“. Infine, il patron dei granata ha aggiunto: “Il calcio sta vivendo la crisi peggiore degli ultimi 30 anni. I costi non sono cambiati, ma i club hanno perso il 30% dei ricavi“.