Torino, Cairo: “Contro l’Inter mi aspetto una squadra determinata”

Cosa chiedo alla squadra? La massima determinazione: la stessa vista contro la Juventus, nonostante il risultato, e nella vittoria sul Brescia”. Queste le parole di Urbano Cairo, presidente del Torino, a pochi giorni dalla sfida contro l’Inter in Serie A, decisiva per non perdere ulteriore terreno rispetto alle pretendenti per l’Europa. Il presidente granata in occasione dei vent’anni del ‘Premio Urbano Cairo’ ha confermato la sua fiducia a Walter Mazzarri: La squadra sta lavorando molto bene con il mister: il gruppo è ormai al completo dopo gli impegni con le nazionali, ormai manca solo Rincon che rientrerà domani“.

Poi su Belotti:Credo sia il suo miglior inizio in assoluto – ha spiegato -, i ritmi sono simili rispetto a quelli della stagione dei 26 gol: sta segnando anche con la maglia della Nazionale, direi che il suo ‘raggio d’azione’ si sta allargando“. Sulle dimissioni di Micciché: Ha fatto un ottimo lavoro in questi 20 mesi. E poi mi è sembrato tutto strumentale, se in 20 mesi non ci si è ricordati di una elezione che io ricordo regolarissima, con tutti felici che si uscisse da un lungo periodo di commissariamento. La votazione fu a scrutinio segreto e per acclamazione furono tutti per lui: non vedo nulla di irregolare“, ha concluso. .

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio