Torino-Brescia, Longo: “Siamo stati bravi a ribaltare la partita con personalità e qualità”

Moreno Longo Moreno Longo - Foto Antonio Fraioli
Sapevamo dell’importanza di questa partita per noi, era una di quelle partite trappola perché si affrontava una squadra che non ha più niente da perdere, mentre noi sì. Mantenere lucidità e freddezza non era né scontato né facile, ma abbiamo saputo reagire: l’abbiamo ribaltata con personalità e qualità“. Così l’allenatore del Torino Moreno Longo al termine del match vinto contro il Brescia per 3-1 in quello che era un importante spareggio salvezza: “Non ho avuto paura dopo lo 0-1 subito, era un punteggio bugiardo – spiega il tecnico dei granata ai microfoni di Sky SportAvevamo creato già da subito, poi prendere quel gol ci ha scosso ma ci siamo riorganizzati velocemente riuscendo a reagire“. E sulla prestazione di Verdi: “Aveva faticato a far vedere il suo potenziale, sono contento: deve dargli autostima, è un ragazzo che ha qualità“, conclude Longo.