Spal-Milan 2-2, Di Biagio: “Che delusione non vincere dopo una partita del genere”

Luigi Di Biagio Luigi Di Biagio - Foto Sportface

“Davvero un peccato per come è andata, dopo aver fatto una partita del genere, specie una volta che eravamo rimasti in dieci per oltre un tempo. Nello spogliatoio c’era delusione, dopo aver dato tanto non portare a casa una vittoria che sembrava raggiunta lascia l’amaro in bocca. Sono orgoglioso di quello che hanno fatto i miei giocatori, avremo tre partite difficile in cui dovremo fare punti e ce le andremo a giocare. Magari vinceremo noi al 95′ nelle prossime partite, peccato perché pensavamo ormai all’impresa”. Lo ha detto l’allenatore della Spal Luigi Di Biagio ai microfoni di Sky Sport, commentando il pareggio-beffa ottenuto in casa contro il Milan per 2-2, con l’autogol di Vicari che nel finale ha vanificato i tre punti e lo splendido gol precedentemente siglato da Floccari: “Floccari a volte non gioca perché ho sempre paura a rischiarlo. Lui fisicamente sta molto bene,sono contento per il suo gran gol e ho esultato. Per le qualità che ha merita di giocare sempre titolare”, conclude il tecnico dei ferraresi.