Spal-Juventus, Allegri: “Oggi mancate energie. Chiellini ha dolore al flessore”

di - 17 marzo 2018
Massimiliano Allegri - Foto Antonio Fraioli

“Nel calcio bisogna anche saper accettare queste serate dopo una striscia importante con dispendio di energie fisiche e mentali non da poco“. Queste la parole di Massimiliano Allegri dopo lo 0-0 della Juventus contro la Spal a Ferrara ai microfoni di Sky. “Davanti abbiamo perso due giocatori importanti (Bernardeschi e Cuadrado, ndr), non è una giustificazione ma dati di fatto. C’è da fare i complimenti alla Spal per una partita cattiva e che non ci ha permesso di giocare. Potevamo pareggiare con la Lazio e vincere oggi, l’importante è essere in testa alla classifica”.

Chiellini? Ha dolore al flessore, non so se andrà in nazionale – ha continuato – Fortunatamente c’è la sosta, abbiamo tempo per recuperare infortunati ed energie mentali. Abbiamo giocato tre partite in sei giorni, la cosa positiva che non abbiamo preso gol. La Champions? Non toglie energie, giocare un quarto con il Real è meraviglioso comunque vada. Mancano nove partite da giocare in campionato, lo scontro diretto? Magari domani il Napoli non vince e il punto di oggi diventa d’oro, avranno una bella pressione addosso” 

© riproduzione riservata