Spadafora: “Prima accusato di essere contro la Serie A, ora a favore. Fa sorridere”

Vincenzo Spadafora - Foto profilo Facebook

“Fa sorridere che gli stessi che mi hanno sempre accusato di occuparmi di tutti gli sport tranne la serie A, ora mi stiano accusando del contrario. Come sempre io mi occupo di tutto lo sport, altri cercano solo pretesti per polemiche poco utili”. Lo ha detto, tramite una nota, il ministro dello sport Vincenzo Spadafora nel giorno in cui è stata decisa la riapertura degli stadi dei club di Serie A con la capienza massima di mille persone. “Oggi si è deciso sulla serie A perché ricomincia questo weekend – prosegue Spadafora – e perché ho voluto per equità rendere uniforme una scelta che era stata autonomamente adottata solo da tre Presidenti di Regione. Gli altri campionati inizieranno il prossimo fine settimana e condivideremo una linea unica per tutti, per evitare le fughe in avanti di queste ore”.