Serie A, Tardelli sui match pomeridiani: “Assocalciatori, non ci facciamo ridere dietro”

Marco Tardelli fa sentire la sua voce dopo che la Serie A ha deciso di calendarizzare 12 partite di campionato alle 17.15. Negli scorsi giorni i calciatori si sono schierati contro le partite di pomeriggio e anche quest’altra scelta della Lega non sembra essere gradita dall’Assocalciatori. L’Associazione è citata dallo stesso campione del mondo 1982 all’interno del tweet: “12 partite su 124 alle 17.15, davvero vogliamo discutere di questo? Cara Assocalciatori, non ci facciamo ridere dietro. #Serie A”.