Serie A, le statistiche della 31° giornata: si parte con Lecce-Lazio e Milan-Juventus

Cristiano Ronaldo Cristiano Ronaldo - Foto Antonio Fraioli

La 31° giornata di Serie A comincia martedì 7 luglio alle 19,30 con la partita Lecce-Lazio: sono 29 i precedenti tra le due formazioni nel torneo con sei vittorie giallorosse, sei pareggi e 17 successi biancocelesti. Luis Alberto raggiungerà le 100 presenze in campionato, il centrocampista spagnolo ha servito finora 35 assist nella competizione. Alle 21,45 big match Milan-Juventus: questa sarà la sfida numero 170 a San Siro tra le due formazioni, i rossoneri sono la compagine contro cui i bianconeri hanno perso più gare nel torneo (49) subendo 215 gol. Nelle ultime 14 partite giocate però il diavolo ha trionfato una sola volta (22 ottobre 2016 1-0) e ha perso le restanti 13. Osservato speciale sarà senza dubbio Zlatan Ibrahimovic: lo svedese infatti ha giocato le sue prime 70 partite in Serie A con la maglia della Juventus realizzando 23 reti in campionato tra il 2004 e il 2006. L’arbitro del match è Marco Guida, il 10 novembre 2019 all’Allianz Stadium la partita è terminata 1-0 per la squadra di Sarri grazie al gol firmato da Dybala. Mercoledì 8 luglio alle 19,30 la Fiorentina ospita il Cagliari: sono 77 i precedenti tra le due compagini in Serie A e il bilancio è di 32 successi viola, 22 pareggi e 23 trionfi rossoblù. Contemporaneamente il Genoa riceve il Napoli: questo sarà il 96° confronto tra le due squadre con 18 vittorie rossoblù, 17 pareggi e 12 successi dei partenopei in questo stadio, la formazione di Gattuso non perde contro il grifone dal 29 gennaio 2012 (3-2), per Insigne e compagni si tratta della striscia positiva più lunga contro i liguri nel massimo torneo. Alle 21,45 la Sampdoria fa visita all’Atalanta: il bilancio degli ultimi sei incroci in questo stadio tra le due compagini è di tre trionfi a testa. Contemporaneamente derby emiliano Bologna-Sassuolo: sono 11 i precedenti tra le due squadre in Serie A con cinque successi rossoblù, tre pareggi ed altrettanti successi neroverdi. La Roma ospita il Parma: i giallorossi sono la formazione contro la quale i gialloblù hanno perso più partite in campionato (31 con 89 gol subiti). I capitolini inoltre registrano un solo k.o in casa con i ducali (13 aprile 1997 0-1). Il Torino riceve il Brescia: i due club si sono scontrati in A 35 volte con 21 trionfi granata, sei pareggi e otto vittorie biancazzurre. Giovedì 9 luglio alle 19,30 l’Udinese fa visita alla Spal: sono 12 i confronti tra le due compagini in questo stadio con sei successi biancazzurri, tre pareggi e altrettanti trionfi bianconeri. Chiude la 31° giornata Verona-Inter alle 21,45: i gialloblù non battono i nerazzurri nella competizione dal 9 febbraio 1992 (1-0), da allora tre pareggi e 14 k.o.

In omaggio ad Ennio Morricone scomparso lunedì 6 luglio a 91 anni l’inno della Serie A sarà sostituito dalla colonna sonora del film “C’era una volta in America”.