Serie A, le curiosità della 17esima giornata: Genoa-Samp, il terzo pareggio consecutivo manca dal 1994

Tifosi Samp I tifosi della Sampdoria a Marassi - Foto Marti

Venerdì 10 dicembre alle 20,45 il “Derby della Lanterna” Genoa-Sampdoria apre la 17° giornata di Serie A: le due squadre hanno pareggiato 1-1 le ultime due stracittadine di campionato e non arrivano a quota tre X consecutive nel torneo dall’aprile 1994, arbitra Doveri. Sabato 11 dicembre alle 15,00 la Fiorentina ospita la Salernitana: queste formazioni si sono affrontate quattro volte nella competizione con due vittorie viola, un successo granata e un pareggio. Alle 18,00 il Venezia riceve la Juventus: dopo aver perso una delle prime sette partite di Serie A contro i bianconeri (un trionfo, cinque pareggi) i lagunari hanno subito 15 sconfitte nei successivi 17 scontri diretti (una vittoria, un pari), la “Vecchia Signora” ha battuto più volte i leoni alati in campionato (16 volte). Alle 20,45 il Milan fa visita all’Udinese: la compagine rossonera è la squadra contro cui i bianconeri hanno pareggiato più gare nel torneo, in 92 confronti infatti Pussetto e compagni hanno vinto in 17 occasioni, pareggiato in 34 e hanno subito 41 k.o. Le zebrette saranno guidate in panchina dall’allenatore ad interim Gabriele Cioffi, domenica 12 dicembre alle 12,30 il Torino ospita il Bologna: i granata si sono aggiudicati cinque degli ultimi otto match interni contro i rossoblù in Serie A (un pareggio, due sconfitte), dal 2012/2013 in avanti la formazione di Juric ha collezionato più successi casalinghi in campionato solo con l’Udinese, il Sassuolo e il Genoa (sei trionfi).

Alle 15,00 il Verona riceve l’Atalanta: i nerazzurri hanno vinto quattro delle ultime sei partite nel torneo contro i gialloblù (un pareggio e una sconfitta) dopo che non avevano ottenuto nemmeno un successo nelle precedenti sette gare (due pareggi e cinque k.o). Alle 18,00 il Napoli attende l’Empoli: dopo quattro trionfi consecutivi in Serie A contro la compagine di Andreazzoli, i partenopei hanno perso 2-1 al Castellani il 3 aprile 2019 ma non hanno mai rimediato due sconfitte di fila nel torneo con la squadra toscana. Contemporaneamente la Lazio fa visita al Sassuolo: i neroverdi si sono aggiudicati due degli ultimi tre match contro i biancocelesti in campionato (un pareggio), tante vittorie quante quelle ottenute nelle precedenti 13 partite con i capitolini (tre pareggi e otto sconfitte). Alle 20,45 l’Inter ospita il Cagliari: i rossoblù hanno pareggiato 28 gare contro i nerazzurri nel torneo (14 successi e 40 k.o), i sardi contano più X nella competizione solo con la Sampdoria (31). Chiude la 17° giornata il match Roma-Spezia lunedì 13 dicembre alle 20,45: i giallorossi sono imbattuti contro gli aquilotti in Serie A, il 23 gennaio 2021 infatti Veretout e compagni hanno trionfato 4-3 in questo stadio mentre il 23 maggio la partita giocata al Picco è terminata 2-2.