Serie A, giudice sportivo: 15.000 euro di ammenda a Paratici

La dirigenza della Juventus con il presidente Andrea Agnelli - Foto Sportface

Il giudice sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha reso noti i provvedimenti disciplinari in seguito alla quinta giornata 2020/2021. Spicca la seconda sanzione consecutiva ai danni di Fabio Paratici, ancora una volta per aver assunto un atteggiamento minaccioso nei confronti dell’arbitro al termine di Juventus-Verona. Per il dirigente bianconero 15.000 euro di ammenda e la diffida. L’unico calciatore squalificato è invece Luca Cigarini, espulso in Cagliari-Crotone contro la sua ex squadra, mentre Lorenzo Tonelli con quattro gialli in cinque gare entra subito in diffida.