Serie A 2022/2023: tutti i numeri e le statistiche della quattordicesima giornata

Giacomo Bonaventura Giacomo Bonaventura - Foto LiveMedia/Danilo Vigo

Quattordicesima giornata di Serie A, stasera alle 18,30 il Napoli ospita l’Empoli: i partenopei hanno perso le ultime tre partite di campionato contro i toscani. Contemporaneamente lo Spezia riceve l’Udinese: le due squadre non hanno mai pareggiato nel torneo, il bilancio infatti è in equilibrio con due vittorie fuori casa a testa. Alle 20,45 il Milan fa visita alla Cremonese: la formazione grigiorossa ha subito contro i rossoneri uno dei tre k.o più pesanti nella competizione (7-1 a San Siro il 12 maggio 1996), le Tigri inoltre hanno ottenuto due successi in 14 gare con il Diavolo in Serie A (due pareggi, 10 sconfitte).

Domani alle 18,30 il Lecce ospita l’Atalanta: il primo marzo 2020 in questo match di campionato i giallorossi hanno subito più reti (7-2 il risultato finale su questo campo), in generale il bilancio registra sei trionfi per i salentini, 10 vittorie nerazzurre e otto pareggi. Contemporaneamente la Roma fa visita al Sassuolo: tra le compagini incontrate almeno tre volte nel torneo, la squadra giallorossa è la formazione contro cui i neroverdi si sono aggiudicati meno partite. Gli uomini di Dionisi hanno trionfato in una sola occasione (4-2 in questo stadio il primo febbraio 2020), per il resto otto pareggi e nove sconfitte.

Alle 20,45 la Fiorentina ospita la Salernitana: i viola hanno vinto tre dei sei scontri diretti nella competizione (un pareggio, due sconfitte) tenendo la porta inviolata in tutti e tre i successi. Uno dei due k.o però è maturato il 24 aprile 2022 all’Arechi (2-1), contemporaneamente l’Inter riceve il Bologna: le due squadre non pareggiano in Serie A dal 19 settembre 2017 (1-1 al Dall’Ara), da allora sei trionfi nerazzurri e tre vittorie rossoblù. Il Torino attende la Sampdoria: i granata si sono aggiudicati gli ultimi due match di campionato contro i blucerchiati e non ottengono tre successi consecutivi con i doriani dai quattro trionfi di fila maturati tra il 1976 e il 1982.

Giovedì alle 18,30 la Juventus fa visita al Verona: i gialloblù hanno vinto due delle ultime cinque partite nel torneo contro i bianconeri (due pareggi e una sconfitta), dal 2020 in avanti solo con Spezia e Cagliari contano più successi nella competizione (tre). Chiude la 14° giornata il match Lazio-Monza alle 20,45: le due formazioni tra Serie B e Coppa Italia si sono incrociate 18 volte con cinque trionfi a testa e otto pareggi, la sfida più recente è datata 23 agosto 2006 secondo turno di Coppa Italia (3-2 al Brianteo per i biancocelesti ai rigori).