Serie A 2022/2023, statistiche e curiosità nona giornata: Inter vittima preferita del Sassuolo

Sassuolo esultanza Sassuolo esultanza - Foto LiveMedia/Luca Amedeo Bizzarri

Nona giornata di Serie A, ecco le statistiche e le curiosità. Si parte sabato 8 ottobre alle 15,00 con la partita Sassuolo-Inter: i neroverdi hanno vinto otto delle 18 gare di campionato contro i nerazzurri (due pareggi, otto sconfitte), contro nessun’altra formazione hanno ottenuto più successi nel torneo. Alle 18,00 big match Milan-Juventus: la squadra rossonera è la compagine con cui i bianconeri hanno sia pareggiato che perso più confronti nella competizione (rispettivamente 56 e 51 match), in 174 scontri diretti totali in Serie A la “Vecchia Signora” ha trionfato 67 volte. Arbitra Orsato, alle 20,45 il Bologna ospita la Sampdoria di Dejan Stankovic: i rossoblù si sono aggiudicati le ultime sette partite contro i blucerchiati in campionato segnando sempre almeno due reti, la formazione di Thiago Motta ha vinto otto gare consecutive nel torneo con il Casale tra il 1931 e il 1934.

Domenica 9 ottobre alle 12,30 il Torino riceve l’Empoli: la squadra granata è la compagine contro cui gli azzurri sono rimasti imbattuti in più match nella competizione (16 su 20, sette successi e nove pareggi). Alle 15,00 il Monza attende lo Spezia: primo scontro diretto tra le due formazioni considerando Serie A, B e Coppa Italia, contemporaneamente il Verona fa visita alla Salernitana: la squadra gialloblù è una delle cinque compagini contro cui i granata sono imbattuti nel massimo campionato. L’Udinese ospita l’Atalanta: i nerazzurri non perdono da nove partite nel torneo contro i bianconeri (sette trionfi e due pareggi) e sono arrivati a quota 10 gare di fila senza sconfitte in Serie A con quattro squadre: Triestina nel 1948, Lazio nel 1972 e 1992, Cesena nel 2015 e Sassuolo nel 2021.

Alle 18,00 il Napoli fa visita alla Cremonese: gli azzurri sono rimasti imbattuti negli ultimi sette match contro i grigiorossi considerando tutte le competizioni (quattro vittorie e tre pareggi), l’ultima sconfitta è datata 11 settembre 1994 (2-0 in questo stadio nel massimo campionato). Alle 20,45 la Roma ospita il Lecce: i capitolini si sono aggiudicati otto degli ultimi nove scontri diretti nel torneo segnando in media 2,4 reti a partita, il 7 aprile 2012 invece i salentini hanno trionfato 4-2 al Via del mare. Chiude la nona giornata il match Fiorentina-Lazio lunedì 10 ottobre alle 20,45: i viola hanno vinto uno degli ultimi 10 confronti in Serie A contro i biancocelesti (due pareggi e sette sconfitte), l’8 maggio 2021 la sfida è terminata 2-0 in questo stadio.