Serie A 2022/2023, statistiche e curiosità decima giornata: Milan imbattuto da sette gare contro il Verona

Stefano Pioli Stefano Pioli - Foto LiveMedia/Luca Amedeo Bizzarri

Decima giornata di Serie A, sabato 15 ottobre alle 15,00 apre il turno la partita Empoli-Monza: le due squadre si sono affrontate nel campionato di Serie B 2020/2021 pareggiando entrambi gli incontri, l’ultima vittoria biancorossa contro gli azzurri risale al 19 settembre 1999 (1-0 sempre nel torneo cadetto al Brianteo). Alle 18,00 “Derby della Mole” Torino-Juventus: i bianconeri hanno perso una delle ultime 32 gare di Serie A con i granata (23 successi, otto pareggi), il 26 aprile 2015 all’Olimpico di Torino il match terminò 2-1. Arbitra Mariani, alle 20,45 l’Atalanta ospita il Sassuolo: i neroverdi si sono aggiudicati l’ultimo scontro diretto di campionato giocato il 10 aprile 2022 (2-1 al Mapei Stadium) dopo una serie di 15 match senza ottenere i tre punti (cinque pareggi, 10 sconfitte), la formazione di Dionisi aveva trionfato solo nelle prime due partite disputate contro i nerazzurri nel torneo.

Domenica 16 ottobre alle 12,30 l’Inter riceve la Salernitana: nessun pareggio nei sei precedenti nella competizione tra le due compagini con quattro vittorie per la beneamata e due successi granata. Alle 15,00 la Lazio attende l’Udinese: i biancocelesti hanno perso uno degli ultimi 15 confronti di Serie A contro i bianconeri (3-1 in questo stadio il 29 novembre 2020), completano il quadro 10 trionfi e quattro pareggi. Contemporaneamente la Cremonese fa visita allo Spezia: le due squadre non si sono mai affrontate nel massimo campionato, ma si contano 24 precedenti in Serie B con 11 vittorie per gli aquilotti, otto successi grigiorossi e cinque pareggi tra i quali lo 0-0 del 24 luglio 2020 allo Zini.

Alle 18,00 il Napoli ospita il Bologna: gli azzurri hanno trionfato negli ultimi quattro scontri diretti in Serie A mantenendo la porta inviolata in tre occasioni dopo che i rossoblù avevano raccolto due vittorie e un pareggio nei precedenti tre. Alle 20,45 il Verona di Salvatore Bocchetti riceve il Milan: i rossoneri si sono aggiudicati cinque delle ultime sette partite di campionato contro i gialloblù (due pareggi) e inoltre hanno trovato il successo nelle ultime tre gare giocate con gli scaligeri in ordine cronologico, il Diavolo non trionfa in quattro match consecutivi nel torneo contro i mastini dal periodo 1978-1983.

Lunedì 17 ottobre alle 18,30 la Roma fa visita alla Sampdoria: i blucerchiati non battono i giallorossi nel girone d’andata di Serie A dalla stagione 2015/2016 (23 settembre 2015 2-1 in questo stadio), da allora tre vittorie capitoline ed altrettanti pareggi. Chiude la decima giornata il match Lecce-Fiorentina alle 20,45: la squadra di Baroni si è aggiudicata nove dei 28 scontri diretti in campionato (nove pareggi e 10 sconfitte), solo contro l’Udinese i salentini hanno un maggior numero di successi nel torneo (10 trionfi).