Serie A 2021/2022, le statistiche della trentasettesima giornata

Stefano Pioli Stefano Pioli - Foto Marti

Trentasettesima giornata di Serie A, si comincia sabato 14 maggio alle 15,00 con la partita Empoli- Salernitana: bilancio in equilibrio nei tre precedenti in campionato tra le due squadre con una vittoria a testa e un pareggio, gli azzurri hanno trionfato 4-2 il 23 ottobre 2021. Alle 18,00 il Verona ospita il Torino: le due formazioni hanno pareggiato sette delle ultime nove sfide nel torneo (un successo per parte completa il quadro), a partire dal 2015/2016 infatti questo scontro diretto ha contato più X in percentuale nella competizione (78%). Contemporaneamente l’Udinese riceve lo Spezia: sono tre i precedenti in Serie A tra le due compagini, nella stagione 2020/2021 il 30 settembre 2020 gli aquilotti hanno vinto 2-0 in questo stadio e il 31 gennaio 2021 i friulani hanno trionfato 1-0 al Picco. In questo campionato la squadra di Cioffi si è aggiudicata la partita di andata per 1-0 disputata il 12 settembre 2021. Alle 20,45 il Venezia fa visita alla Roma: dopo il successo per 3-2 ottenuto il 7 novembre 2021, i lagunari potrebbero vincere entrambe le gare in un singolo torneo contro i giallorossi per la prima volta nella loro storia.

Domenica 15 maggio alle 12,30 derby emiliano Bologna-Sassuolo: i rossoblù hanno trionfato 3-0 il 22 dicembre 2021 e potrebbero aggiudicarsi entrambi gli scontri diretti stagionali nella competizione per la seconda volta dopo il 2017/2018. Alle 15,00 il Napoli ospita il Genoa: i partenopei si sono aggiudicati 16 dei 24 match di Serie A contro il grifone giocati dall’inizio dell’ultimo decennio (sei pareggi e due k.o), solo con la Sampdoria hanno ottenuto più vittorie nel periodo (19). Alle 18,00 il Milan riceve l’Atalanta: i rossoneri hanno conquistato i tre punti negli ultimi due confronti in campionato contro i nerazzurri dopo che avevano ottenuto un successo nei precedenti 11 (sei pareggi e quattro sconfitte), l’ultima volta che la formazione di Pioli è arrivata a quota tre trionfi consecutivi nel torneo con i bergamaschi sotto la gestione di un singolo allenatore è stata tra il 1993 e il 1996 con Fabio Capello in panchina. Alle 20,45 l’Inter fa visita al Cagliari: la beneamata si è aggiudicata otto delle ultime 10 partite di Serie A contro i rossoblù (un pareggio e un k.o) e nelle due più recenti ha tenuto la porta inviolata.

Lunedì 16 maggio alle 18,30 la Sampdoria ospita la Fiorentina: i viola hanno vinto tre delle ultime cinque gare di campionato contro i blucerchiati (due pareggi), tanti successi quanti nei precedenti 12 scontri diretti. Chiude la 37° giornata il match Juventus-Lazio alle 20,45: i bianconeri si sono aggiudicati 12 degli ultimi 15 confronti nel torneo contro i biancocelesti (un pareggio e due sconfitte), in generale la squadra di Allegri è la formazione che ha battuto più volte i capitolini in Serie A (84, almeno 15 in più rispetto ad ogni altra avversaria).