Sampdoria-Spal: probabili formazioni, orario e come vederla in tv Serie A 2019/2020

Fabio Quagliarella Fabio Quagliarella - Foto Roberto Martinelli

Le probabili formazioni di Sampdoria-Spal, match valido per la trentesima giornata della Serie A 2019/2020. Gli uomini di Ranieri dopo aver superato brillantemente la sfida salvezza del Via del Mare, sono pronti a un altro scontro con la stessa posta in palio: vincere a Marassi significherebbe conquistare una buona parte di Serie A. I ferraresi, beffati da Vicari e dal suo autogol, vedono le loro speranze al lumicino: non c’è risultato al di fuori della vittoria. Calcio d’inizio alle ore 19:30 di domenica 5 luglio, diretta tv e in streaming su DAZN, queste le possibili scelte dei due allenatori.

QUI SAMPDORIA – Claudio Ranieri vuole buone notizie dall’infermeria: per la Puglia non sono partiti Quagliarella (problema muscolare al gemello), Linetty (trauma contusivo al piede destro) e Tonelli (trauma contusivo ginocchio destro) ma spera di riaverli per l’appuntamento di Marassi. In attacco mister Ranieri potrebbe far tornare titolare Gabbiadini, con Bonazzoli pronto dalla panchina. Al centro giocano sia Vieira che Ekdal.

QUI SPAL – Formazione spallina che ritroverà lo squalificato Felipe al centro della retroguardia, con Reca che potrebbe iniziare a sinistra nonostante abbia saltato la sfida contro il Milan causa noie fisiche. In mezzo al campo si tiene pronto Murgia per insidiare Dabo e affiancare Missiroli, mentre Sala andrà a sostituire un Fares uscito per infortunio muscolare. In attacco doppio centravanti con la coppia formata da Petagna e Floccari.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Spal:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru; Ekdal, Vieira, Jankto; Ramirez, La Gumina, Gabbiadini
Ballottaggi: Yoshida 60% – Tonelli 40%, Gabbiadini 60% – Bonazzoli 40%
Squalificati: Thorsby
Indisponibili: Ferrari, Tonelli (in dubbio), Quagliarella (in dubbio), Linetty (in dubbio)

SPAL (4-4-2): Letica; Cionek, Vicari, Felipe, Reca; Castro, Missiroli, Murgia, Sala; Floccari, Petagna
Ballottaggi: Murgia 55% – Dabo 45%
Squalificati: D’Alessandro
Indisponibili: Berisha, Di Francesco, Zukanovic (in dubbio), Fares