Sampdoria, cda approva patrimoniale: “Rispettati criteri di iscrizione al prossimo campionato”

Tifosi curva Sampdoria I tifosi della Sampdoria a Marassi - Foto Marti

“Il cda di U.C. Sampdoria S.p.a., riunitosi in data odierna presso la sede di Corte Lambruschini a Genova, ha approvato la situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2022. Il CdA conferma che tutti gli adempimenti necessari all’iscrizione al prossimo campionato di Serie A sono stati rispettati. Questo il breve comunicato diffuso dalla Sampdoria al termine del cda avvenuto quest’oggi con la presenza di quattro membri del consiglio di amministrazione (il presidente Lanna, Romei, Bosco e Panconi), oltre al collegio sindacale e, in videoconferenza, Gianluca Vidal, il trustee del trust che guida il club blucerchiato dopo l’arresto di Massimo Ferrero lo scorso dicembre. Dalla società fanno inoltre sapere che l’annuncio dell’advisor che si occuperà della cessione del club avverrà domani per bocca dello stesso Vidal.