Roma-Inter 0-3, Mourinho: “Così sono nettamente più forti di noi”. Poi abbandona subito l’intervista

Josè Mourinho - Foto Aleksandr Osipov - CC BY-SA 2.0

“Inter più forte di noi in condizioni normali, in condizioni non normali ancora più forti di noi. Tra Covid, squalificati e infortunati la nostra situazione era molto limitata. Col potenziale che avevamo in campo era importante fare gol con due-tre opportunità, non ne avremmo potuto avere altre. Tre chance e non abbiamo segnato, quando poi si gioca con giocatori fuori posizione non si può prendere gol come il primo o il terzo”. Così José Mourinho in una breve intervista dopo Roma-Inter 0-3 in cui lo Special One ha risposto solo alla domanda dell’inviato rifiutandosi di rispondere allo studio.

E sull’arbitro: “Di Bello ha arbitrato bene, magari poteva ammonire pure Cristante. Non è stato ammonito, noi siamo la squadra più indisciplinata della Serie A, una cosa incredibile”.