Roma, Al-Baker si fa da parte: resta in corsa solo Friedkin per la cessione

Tifosi Roma - Foto Antonio Fraioli

Sono ore molto concitate in casa Roma, dato che il club giallorosso è sempre più vicino alla cessione da parte del presidente James Pallotta a Dan Friedkin. Stando a quanto riportato dal sito del quotidiano kuwaitiano Al-Jarida, sarebbe rimasto in corsa soltanto l’imprenditore statunitense, per via dell’uscita di scena del magnate arabo Fahad Al-Baker.

Il sito ha fornito dei dettagli in merito ai contatti tra Pallotta e Al-Baker“Gli investitori del Kuwait sono stati messi in una posizione difficile ieri dal presidente Pallotta, che ha concesso loro meno di 24 ore per presentare un’offerta superiore a quella presentata dall’investitore americano Friedken. L’imprenditore kuwaitiano Al-Baker all’alba si e’ consultato con i suoi partner per raggiungere una decisione finale e rapida per risolvere la questione e per rispondere a Pallotta, ma alla fine non si e’ raggiunto l’accordo per presentare un’offerta congrua a chiudere l’affare.