Ravezzani: “Parole Conte insensate, è lui che destabilizza l’Inter con queste accuse”

Antonio Conte, Inter - Foto Antonio Fraioli

La polemica sollevata da Antonio Conte al termine dell’ultima di campionato contro l’Atalanta non è di certo passata inosservata. A commentare le parole del tecnico nerazzurro ci ha pensato anche il noto giornalista Fabio Ravezzani. “Non ha senso la sparata di Conte dopo la partita con l’Atalanta. È lui il principale destabilizzatore dell’ambiente Inter con queste accuse a tutti e ci sarebbe ancora un trofeo molto importante da vincere” ha scritto Ravezzani su Twitter, “sono parole che lasciano solo macerie dove si stava costruendo a fatica“. “Funziona così. L’Inter prende Conte perché ritiene di avere una squadra più forte del quarto posto e subito fuori in Champions. Conte pretende un mercato molto oneroso e lo ottiene. Esce subito in Champions, perde la Coppa Italia e arriva secondo. Subito dopo spara su tutti i dirigenti” ha ribadito in un tweet successivo il giornalista.