Processo plusvalenze, la Procura Figc non molla e prepara il ricorso al Collegio di Garanzia

FIGC - Procura Federale - Foto Sportface

La Procura Federale ha deciso di presentare un nuovo ricorso, stavolta al Collegio di Garanzia dello Sport, in seguito al mancato accoglimento del primo in Corte d’Appello Figc. Il caso, ovviamente, è quello delle presunte plusvalenze fittizie, col processo sportivo giunto al secondo grado e l’esito di proscioglimento per i club coinvolti, tra i quali figurano la Juventus e il Napoli oltre ad altre società e tesserati.