Parma-Inter, Nainggolan: “Problemi extra-calcio, periodo non facile”

Radja Nainggolan, Inter 2018-2019 - Foto Sportface

Veniamo da un periodo difficile, con poca fiducia e troppe voci. Il gruppo ha voluto questo successo, abbiamo combattuto e creato tanto: abbiamo meritato la vittoria”. Queste le dichiarazioni del centrocampista dell’Inter Radja Nainggolan, dopo il successo nerazzurro sul Parma per 1-0 allo stadio Tardini. “Le squadre dietro stanno spingendo e questa vittoria ci lascia a distanza e in una buona situazione in classifica. Ho fatto un patto con la società, sto cercando di dare il meglio di me dopo aver iniziato male il campionato. Non sono mai stato al 100% – ha detto Nainggolan ai microfoni di Sky Sport – e ho avuto alcune problematiche non calcistiche”.

Il centrocampista ha spiegato i mesi difficili che ha vissuto e l’accordo stretto con il club nerazzurro: “So di aver sbagliato e di non aver fatto prestazioni al mio livello. L’Inter mi è stata vicina e io voglio ripagarla, dando il mio contributo alla squadra. Mi sento sempre meglio – ha sottolineato il centrocampista nerazzurro – più gioco e più migliora la condizione fisica. Quello che succede fuori dal campo è sempre stata una cosa secondaria nella mia carriera ma arrivato a 30 anni dovevo cambiare. Soprattutto a livello di vita personale, trovando questa tranquillità che mi permette di lavorare più sereno”, ha concluso Nainggolan.

About the Author /

Giorgia Baldinacci nasce a Roma il 2 marzo 1989. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo. Giornalista sportiva, con la passione per il calcio e la ginnastica ritmica, speaker per Tmw Radio. Ha collaborato con il quotidiano Il Tempo, è stata redattrice del sito di informazione calcistica Lalaziosiamonoi.it e Lazionews.eu