Napoli-Lazio 4-0, Spalletti: “Nostra vittoria più bella dopo prestazioni sottotono”

Luciano Spalletti - Foto Antonio Fraioli

È la vittoria più bella del mio Napoli, che arriva dopo alcune prestazioni sotto al nostro livello. Riprendere a far gol e a macinare gioco contro una squadra forte come la Lazio è importante”. Queste il primo commento di Luciano Spalletti al termine di Napoli-Lazio, vinta dai partenopei per 4-0. Il tecnico dei campani, ai microfoni di Dazn, non ha voluto “ridurre” tutto alla prestazione di Mertens, seppur strepitosa: “Sarebbe riduttivo parlare solo di Dries, perché la prestazione di tutta la squadra è stata indelebile. Era da tanto che non facevamo un possesso di palla nello stretto così. Oggi i miei giocatori sono stati bravi a ritagliarsi gli spazi sulle vie di mezzo, dove la Lazio aveva difficoltà. Siamo stati impeccabili nelle scelte”. Spalletti, infine, ha esaltato il calore del pubblico, nella giornata che è stata l’occasione di celebrare Diego Armando Maradona, ad un anno dalla sua scomparsa: “Stasera abbiamo ritrovato il nostro pubblico, per la prima volta abbiamo avuto la sensazione di essere davvero in casa. È da quando sono arrivato qui che si percepisce la passione per il calcio. È un popolo alla ricerca di eroi, che ha bisogno di miti da esaltare. La vera vittoria per una persona è quella di dare felicità a tifosi sentimentali come i napoletani”.