Napoli, Callejón: “Il periodo non è dei migliori, ma è una questione di dettagli”

Jose Maria Callejon, Napoli 2019-2020 - Foto Antonio Fraioli

Il Napoli di Gennaro Ivan Gattuso è reduce da un momento non esaltante, seppur caratterizzato dal successo di San Siro in Coppa Italia, nella sfida contro l’Inter. Fabián Ruiz ha risollevato le sorti dei partenopei, mediante un gol splendido ed importantissimo contro i nerazzurri sopra citati, il quale può far dimenticare il cupo insuccesso casalingo contro il Lecce. L’esterno spagnolo Josè Maria Callejón ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, in merito al momento dei campani.

Di seguito le parole dell’effettivo offensivo iberico, che ha illustrato il suo pensiero con chiarezza: “Il periodo è un po’ storto. Quando è arrivato Gattuso per 3-4 partite non siamo andati bene, poi abbiamo fatto 3-4 prestazioni buone, poi c’è stato di nuovo il calo. Ma questo è il calcio. Bisogna allenarsi sempre al massimo, essere sempre concentrati e sicuramente così, facendo bene in campo, i risultati arriveranno. È una questione di piccoli dettagli, perché tutte le palle in partita devono essere importanti. Anche la fiducia conta tantissimo quando si giocano tante partite. Contano tutte le piccole cose, piccoli dettagli che alla fine fanno la differenza”.