MOVIOLA Udinese-Atalanta: sospetto contatto Gollini-Pereyra, per Calvarese non è rigore

Pierluigi Gollini, Atalanta - Foto Antonio Fraioli

Sospetto contatto in area bergamasca nella fine del primo tempo di Udinese-Atalanta. A seguito di un’azione dei friulani, il portiere dell’Atalanta recupera il pallone ma qualche secondo dopo lo perde incredibilmente. La palla gli scivola dalle mani ed entra in possesso di Pereyra che nel tentativo di difenderla frappone la gamba tra se e Gollini. C’è un sospetto contatto tra il portiere e il centrocampista avversario valutato “regolare” dal direttore di gara Calvarese. Una decisione confermata anche dal silent check tanto che l’arbitro, nonostante le proteste della panchina dell’Udinese, nemmeno si reca a bordocampo per la visione al Var.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.